BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Forex / Regole per fare trading sul Forex sicuro e di successo

Regole per fare trading sul Forex sicuro e di successo

Fare trading con le valute forex può essere emozionante e molto remunerativo, ma bisogna avere delle conoscenze di base per farlo al meglio.
Di seguito evidenziamo 5 semplici regole per creare le basi per un trading sicuro e di successo.

Il mercato del Forex scambia circa 22,4 miliardi di dollari al giorno. Si possono fare un sacco di soldi senza mettere in gioco un investimento iniziale elevato e tutto quello che si deve fare è prevedere la direzione del mercato e conoscerne il funzionamento e i termini.

1 – Comprendere la terminologia di base forex

Nel forex trading si vende un tipo di valuta per acquistarne un’altra. Il tasso di cambio dice quanto si deve spendere in valuta di quotazione per l’acquisto di una valuta di base.
Una posizione lunga significa che si desidera acquistare la valuta di base e vendere la valuta di quotazione. Una posizione corta significa che si desidera acquistare valuta di quotazione e vendere valuta di base.
Il prezzo di offerta è il prezzo al quale il vostro broker è disposto ad acquistare la valuta di base in cambio di valuta di quotazione. L’offerta è il miglior prezzo al quale si è disposti a vendere la valuta alla quotazione di mercato.
Il prezzo di offerta è il prezzo al quale il vostro broker venderà la valuta di base in cambio di valuta di quotazione. Il prezzo della domanda è il miglior prezzo disponibile al quale si è disposti a comprare dal mercato.
Lo spread è la differenza tra il prezzo di offerta e il prezzo della domanda.

2 – Decidere quale valuta si desidera acquistare e vendere

E’ utile fare delle previsioni di tipo economiche. Se si ritiene che l’economia statunitense continuerà a indebolirsi, che è un male per il dollaro USA, allora probabilmente si dovranno vendere dollari in cambio di una valuta di un paese dove l’economia è forte.

3 – Imparare a calcolare i profitti

Un pip misura la variazione del valore tra le 2 valute. Di solito 1 pip equivale 0,0001 di una variazione di valore. Ad esempio se il valore della coppia EUR/USD commerciale si sposta da1,246 a 1,247, il valore della moneta è aumentata di 10 pip.

5 – La ricerca nei diversi broker

E’ importante cercare un broker nel mercato con esperienza almeno decennale. L’esperienza indica che la società è nel mercato da così tanto tempo perché affidabile e perché si prende cura dei clienti.
Verificare che il broker sia regolato da un importante organo di controllo. Se il vostro broker si sottopone volontariamente al controllo del governo è rassicurato circa l’onestà del vostro broker e trasparenza.
Vedere quanti prodotti il broker offre ai suoi clienti e se il broker negozia anche titoli e materie prime.
Leggi le recensioni, ma presta attenzione. A volte i broker senza scrupoli rilasciano recensioni ai competitor per diminuire la loro reputazione o viceversa.
Visita il sito del broker. Il sito web dovrebbe avere un aspetto professionale e i collegamenti dovrebbero essere tutti attivo. Se il sito riporta frasi come “Coming Soon” o altre scritte non professionali, evitare quel broker.
Controllare i costi di transazione per ogni trade e quanto la vostra banca vi addebiterà per il ritiro dei vostri soldi. Concentratevi sull’essenziale. Avete bisogno di un buon servizio clienti, transazioni facili e trasparenti.

Ti potrebbe interessare:

Da che cosa è dovuto questo grande successo del forex?

Investire online sul forex è una delle attività di maggior crescita degli ultimi anni. Un successo da ricercarsi dai molti gli aspetti che gli investitori possono beneficiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *