BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
Home / Finanza e mercati / La Fed verso un altro aumento dei tassi entro quest’anno?

La Fed verso un altro aumento dei tassi entro quest’anno?

Se la Fed ha già rialzato i tassi dello 0,25% a metà giugno, non è ancora chiaro se assisteremo a un altro aumento entro fine anno. Gli analisti seguiranno l’intervento della numero uno della Fed, Janet Yellen, previsto per oggi alle 17:00 GMT a Londra, durante il quale potrà suggerire quali saranno le intenzioni della Fed.

In evidenza oggi: Attesa volatilità intorno all’USD

Wall Street chiude mista: Il Dow Jones finisce in rialzo, dopo cinque sessioni negative di seguito, mentre lo S&P 500 chiude intorno alla parità e il NASDAQ in negativo. Il comparto tecnologico risulta penalizzato dalle perdite delle grandi società del settore, come Amazon, Google e Facebook.

Nikkei ai massimi da due anni: Stamattina i mercati asiatici si spostano in territorio positivo. In particolare, il giapponese Nikkei raggiunge i massimi da due anni, trainato da un USD più forte. Chiude in progresso anche il China50.

USD, oggi possibile volatilità: Il rapporto CB sulla fiducia dei consumatori verrà pubblicato alle 14:00 GMT, con possibili ripercussioni sul dollaro USA.

Petrolio ancora in rally: L’oro nero registra stamattina un leggero rialzo, sulla scia del trend osservato negli ultimi tre giorni. Tuttavia, i prezzi del greggio sono ancora relativamente bassi, poiché rimangono al di sotto dei $44.

Ethereum, tonfo sotto i $210: Dopo un’incredibile corsa al rialzo, che ha portato la seconda criptovaluta al mondo sopra i $400, ieri l’Ethereum è precipitato. La criptovaluta ha iniziato a recuperare già stamattina, portandosi sopra i $240.

Borse europee miste: Il FTSE apre quasi in parità, il DAX guadagna 1 punto, mentre il CAC sale di 1,5 punti.

Fai trading sui mercati finanziari con broker regolamentati:

Broker Bonus Leva Spread Inizia
plus500 Vedi sul sito 300:1 2 pips apri ora
activtrades Vedi sul sito 400:1 0.5 pips apri ora
tradeo CopyTrader 50:1 3 pips apri ora
markets Fino a 2000€ 200:1 3 pips apri ora
Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni riportate sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

Ti potrebbe interessare:

La decisione della Fed sorprende i mercati finanziari

Volano i mercati finanziari di tutto il mondo dopo la decisione della Fed di proseguire nelle sue iniezioni di liquidità nel sistema. Euro e Oro in crescita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *